ROMA, LA SINISTRA RITORNI A FARE LA SINISTRA

9 febbraio 2016 Lascia un commento

sinistra di popoloUna Sinistra ampia, civica e popolare, come la definisce Paolo Cento di Sel, può esistere solo se si libera finalmente dal Pd e ritorna a fare la Sinistra. Il problema non né ideologico, né legato allo strumento delle primarie, ma solamente politico e programmatico. Se vogliamo cambiare Roma realmente ed essere credibili agli occhi dei tanti cittadini romani che stanno pagando la crisi sulla loro pelle, è necessario costruire una nuova Sinistra che marchi una netta discontinuità, nei contenuti programmatici e nelle candidature, con le precedenti esperienze del centrosinistra. Altre operazioni, come certi appelli, lasciano il tempo che trovano.

M5S, A QUANDO LE FUSTIGAZIONI DI PIAZZA?

9 febbraio 2016 Lascia un commento

burattinaiA quando le fustigazioni di piazza per i dissenzienti? Pensavamo di aver già visto abbastanza, ma evidentemente ci sbagliavamo di grosso.

Tra le diverse attività sociali svolte a favore dei più deboli, non vorremmo essere costretti a dare assistenza legale ai candidati grillini pentiti o ingenui, vittime delle clausole contrattuali vessatorie imposte dal loro “partito-azienda”.

Spero che gli elettori si rendano finalmente conto che il M5S non può essere la soluzione, neanche temporanea, dei problemi dei cittadini, in quanto rappresenta l’altra faccia del degrado della democrazia in questo Paese.

NOMADI, BARBERA (PRC): «NO A XENOFOBIA DI CERTA CATTIVA POLITICA»

24 maggio 2015 Lascia un commento

razzismoA proposito della manifestazione che si è svolta oggi a Tor di Nona, nella periferia est di Roma, contro i Rom, pubblichiamo il seguente dispaccio di agenzia. 

(OMNIROMA) Roma, 24 MAG – «Trovo vergognoso che coloro che hanno condiviso, in questi anni, le responsabilità del peggioramento delle condizioni di vita di quei cittadini che abitano nelle periferie romane tentino di alimentare »guerre tra poveri«, agitando il capro espiatorio di turno, invece di nascondersi e di fare mea culpa. Leggi tutto…

TV: DITELO A ROMAUNO – LUNEUR

24 maggio 2015 Lascia un commento

TV: DIRITTO DI CRONACA – INTEGRAZIONE A PIAZZA VITTORIO

24 maggio 2015 Lascia un commento

Tele Roma Uno

TV: DIRITTO DI CRONACA – ROMA TRA DESTRA E SINISTRA

24 maggio 2015 Lascia un commento
Tele Roma Uno

Conduce Giovanni Lucifora
Ospiti: G. Barbera, L. Aubert
Coll. Tel. M. Baldi, M. Emi Maritato

MORI, BARBERA (PRC):”REVOCARE ONORIFICENZA DELLA VERGOGNA”

17 marzo 2015 Lascia un commento

partigiani sempre“Quanto accaduto con la medaglia d’argento al valore militare conferita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri all’ex repubblichino e fondatore della “Brigata Mussolini”, Paride Mori, è vergognoso. Come è possibile che una commissione di “esperti” della Presidenza del Consiglio dei Ministri  possa aver scambiato un ex repubblichino, che combatteva  a fianco dei nazisti contro la sua stessa gente, in un padre della Patria? Questa iniziativa dimostra a che punto sia arrivata la diffusione del revisionismo storico all’interno delle nostre istituzioni pubbliche. Hanno iniziato, anni fa, mettendo sullo stesso piano partigiani ed ex repubblichini e finiscono, oggi, con il conferire onorificenze militari a chi, in quegli anni terribili, operava, con ruoli di responsabilità, al servizio di un regime criminale e crudele”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc. “Chiediamo – continua Barbera – l’immediata revoca di quella onorificenza, la destituzione dei membri di quella commissione, incapaci di riconoscere un eroe da uno dei tanti servi dei nazisti, e le immediate scuse del Governo per questo imperdonabile errore che offende la coscienza civile e democratica del nostro Paese”