Home > Uncategorized > PONTE DELLA MUSICA, GRANDE OPERA INUTILE

PONTE DELLA MUSICA, GRANDE OPERA INUTILE

“Dopo i tanti imbarazzanti rinvii, il Sindaco Alemanno è riuscito oggi ad  inaugurare il Ponte della Musica che collegherà il Foro Italico e il XVII Municipio  con  il quartiere Flaminio e il Parco dell’Auditorium.  Una grande opera sostanzialmente  inutile, voluta da Veltroni e oggi celebrata da Alemanno, che non servirà a risolvere  i problemi di viabilità delle zone interessate o a migliorare la vita di coloro che risiedono od operano nelle zone interessate fortemente congestionate dal traffico cittadino e avvolte da una perenne cappa di smog. Sicuramente con i tanti soldi  pubblici spesi si sarebbero potuti finanziare ben altri interventi sulle aree interessate, molto più utili alla collettività, evitando i forti disagi arrecati in questi ultimi tre anni ai cittadini che sono stati costretti a transitare nella zona circostante il cantiere. Non è un caso che il Sindaco abbia voluto celebrare tale opera legandola simbolicamente alle Olimpiadi del 2020. Purtroppo, guardando all’esperienza del passato, siamo costretti a rabbrividire quando si evocano i grandi eventi. Non è un mistero per nessuno che, spesso, tali eventi sono stati utilizzati  come un grimaldello per cementificare la città con  grandi opere inutili, realizzate in deroga ai vincoli ambientali, paesaggistici e urbanistici. Sarebbe ora che in  città si cambi musica!”.  

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: