Home > Uncategorized > OLIMPIADI 2020: BARBERA (PRC-FDS), PIATTO RICCO MI CI FICCO

OLIMPIADI 2020: BARBERA (PRC-FDS), PIATTO RICCO MI CI FICCO

(AGENPARL) – Roma, 02 feb – “”Piatto ricco mi ci ficco”’ questo potrebbe essere il commento alle affermazioni di chi, come il Sindaco Alemanno, continua a perorare la causa della candidatura di Roma per le Olimpiadi 2020. L’esperienza passata riguardante i grandi eventi che si sono svolti nella nostra città è stata, a dir poco, devastante dal punto di vista ambientale, urbanistico e sociale, senza considerare gli oscuri intrecci tra ‘poteri pubblici e privati’ su cui sono prosperate le “cricche” di tutti i generi. Basti pensare a cosa è successo, per non andare troppo in là nel tempo, con i mondiali di Nuoto nel 2009 gestiti dall’Amministrazione Alemanno. D’altronde basta andarsi a rileggere il famoso Piano Strategico di Sviluppo di Roma Capitale’, nel capitolo riguardante la candidatura olimpica di Roma, là dove si spiega che tale candidatura attiverà progetti, risorse e competenze per compiere la più vasta operazione di riqualificazione urbanistica e ambientale mai progettata in Italia, per capire il rischio che corre la nostra Città, nonostante sia già stata ampiamente divorata dal cemento e da grandi opere inutili, alcune addirittura abbandonate a se stesse come il Terminal Ostiense”.

E’ quanto dichiara, in una nota, Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

“Non è un caso – continua Barbera – che nel Comitato d’Onore della struttura, che promuove la candidatura di Roma ai giochi olimpici per il 2020, facciano parte illustri nomi del mondo confindustriale, dei costruttori, della finanza. Soggetti, questi, che sono i veri protagonisti di quella “santa alleanza”, tra mondo della finanza e quello immobiliare, che si è ormai impadronita della città, nell’indifferenza delle istituzioni pubbliche. Non è un mistero che Roma, al pari di altre grandi città italiane, sia diventata uno dei luoghi più appetibili per trasformare i flussi di denaro virtuale prodotti dalla speculazione finanziaria in occasioni di investimento nel campo del settore immobiliare, con la conseguenza di alimentare in maniera abnorme i valori immobiliari e la trasformazione della città secondo logiche che non sono quelle dell’interesse pubblico, ma dei poteri forti che controllano la città”.

Annunci
  1. MARIO ATTORRE
    4 febbraio 2012 alle 20:38

    PER LA GIOIA DEI PALAZZINARI E’ DA SEGNALARE LA PREVISTA CEMENTIFICAZIONE DELLA PIANA DI TOR DI QUINTO E DELL’ANSA DEL TEVERE A SAXA RUBRA CON DUE VILLAGGI OLIMPICI DI UN MILIONE E DI 300.000 METRI CUBI, PARI A SEI VOLTE L’HOTEL HILTON SU MONTE MARIO.
    L’AREA DI TOR DI QUINTO IN PARTICOLARE E’ SUPER TUTELATA DA VINCOLI STORICI, ARCHEOLOGICI (CI PASSA L’ANTICA VIA FLAMINIA!) E PAESAGGISTICI DI CUI NATURALMENTE LA CRICCA ROMANA SE NE STRAINFISCHIA ALLA FACCIA DELLA “RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA E AMBIENTALE MAI PROGETTATA IN ITALIA”.
    IL TRAFFICO POI SU VIALE DI TOR DI QUINTO E SUL PARELLELO CORSO DI FRANCIA, GIA’ CAOTICO, COLLASSERA’ DEFINITIVAMENTE CON DANNI INCALCOLABILI PER GLI ABITANTI IN TERMINI DI TEMPI DI SPOSTAMENTO – PER IL LAVORO, PER LA SCUOLA E PER LE ATTIVITA’ SOCIALI – E DI SALUTE PER L’INQUINAMENTO GIA’ AI LIVELLI MASSIMI IN CORSO DI FRANCIA E DINTORNI
    MA TUTTO SI PUò E SI DEVE FARE PER DARE LUSTRO AL SIG. SINDACO E PROCURARE AFFARI AGLI AMICI E AGLI AMICI DEGLI AMICI

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: