Archive

Archive for aprile 2012

ROMA: BARBERA (PRC-FDS), CONDOMINIO RIFIUTA APPOSIZIONE TARGA DELL’ANPI

26 aprile 2012 Lascia un commento

(AGENPARL) – Roma, 26 apr – “Trovo sconcertante che il Condominio di Via Principe Amedeo 2 di Roma si sia opposto all’affissione sul suo palazzo di una targa della sezione Anpi dei rioni Esquilino, Monti e Celio e dell’Associazione culturale “La Lotta Continua” per ricordare che, durante l’occupazione nazifascista, in quel luogo, nei locali dell’allora pensione Oltremare, la famigerata banda fascista di Pietro Koch rinchiuse e torturò numerosi militanti antifascisti. Per fortuna che la locale Leggi tutto…

ATAC: BARBERA (PRC-FDS), AUMENTI TARIFFE DANNEGGIANO FASCE MENO ABBIENTI

26 aprile 2012 Lascia un commento

(AGENPARL) – Roma, 26 apr – “L’aumento delle tariffe del servizio di trasporto pubblico rappresenta una delle misure più odiose della manovra finanziaria del Comune di Roma, sia perché colpisce soprattutto le fasce meno abbienti della popolazione romana, anche per come è stata concepita, sia perché, insieme alla bassa qualità del servizio, impedisce lo sviluppo di una mobilità sostenibile all’interno della città, soffocata dal traffico e dallo smog. Ricordiamo che altri grandi comuni, come Leggi tutto…

ROMA: BARBERA (PRC-FDS), SINDACO RICORDI DRAMMA POPOLO PALESTINESE

26 aprile 2012 Lascia un commento

(AGENPARL) – Roma, 26 apr – “Il sindaco Alemanno ha annunciato che il prossimo 19 maggio, il Comune di Roma festeggerà in Campidoglio Gilad Shalit, il soldato israeliano che fu catturato e tenuto prigioniero da un commando palestinese, al quale concederà la cittadinanza onoraria di Roma. Il sindaco ha dichiarato anche che tale festa sarà l’occasione per dire sì allo Stato di Israele e no al fondamentalismo che minaccia tutto l’occidente. Ci chiediamo quando il sindaco Alemanno si occuperà anche del popolo palestinese, sequestrato e calpestato, nelle sue Leggi tutto…

25 APRILE: BARBERA (PRC-FDS), NESSUNA LEZIONE DI DEMOCRAZIA DA POLVERINI E ALEMANNO

26 aprile 2012 1 commento

(AGENPARL) – Roma, 26 apr – “Saggia decisione da parte della presidente Polverini e del sindaco Alemanno di evitare inutili “forzature”, imponendo la loro presenza al bel corteo del 25 aprile. Le contestazioni da parte della piazza sarebbero state del tutto legittime. Basta con l’ipocrisia di chi vuole, come il Presidente Napolitano e altri, sulla base di una “memoria condivisa” che azzera le differenze di valori e contenuti, tenere tutti dentro al 25 aprile, antifascisti e non, annacquandone il significato. Per noi le differenze ancora Leggi tutto…

25 APRILE, BARBERA (FDS): «SANZIONARE TIPOGRAFIE PER APOLOGIA FASCISMO»

26 aprile 2012 Lascia un commento

 (OMNIROMA) Roma, 25 APR – «Contro la provocatoria affissione dei manifesti fascisti che inneggiano alle Repubblica di Salò, avvenuta in questi giorni ad opera di organizzazioni di estrema destra, è necessario individuare al più presto le tipografie che si prestano a stampare tale materiale, applicando ai proprietari di queste non solo le sanzioni previste dalla legge sulla stampa per la mancata indicazione della tipografia sui manifesti, ma anche quelle previste dalla legge per il reato di apologia di fascismo. Mi rifiuto di pensare che le Leggi tutto…

ROMA:BARBERA( PRC-FDS) SU 25 APRILE, CI EVITINO LACRIME DI COCCODRILLO

23 aprile 2012 Lascia un commento

(AGENPARL) – Roma, 23 apr – “Ma di cosa si lamentano Polverini e Alemanno? Prima di indignarsi per il mancato invito da parte dell’Anpi all’iniziativa del 25 aprile dovrebbero fare chiarezza sui loro comportamenti, su quelli delle persone di cui si circondano e delle platee che frequentano o che hanno frequentato. Ce li ricordiamo ancora i saluti romani che caratterizzavano certe kermesse elettorali o post elettorali, suscitando polemiche sulla stampa. E che dire delle croci celtiche appese al collo o di alcuni loro assessori che, incuranti Leggi tutto…

ACEA: BARBERA (PRC-FDS), PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO NON E’ CORTILE DI CASA DI ALEMANNO

23 aprile 2012 Lascia un commento

(AGENPARL) – Roma, 23 apr – “Vietare Piazza del Campidoglio alla manifestazione che si svolgerà il prossimo 5 maggio contro la privatizzazione di Acea, organizzata da uno largo schieramento di forze politiche e sociali, è di una gravità inaudita. Un atto che rischia solamente di inasprire gli animi in quanto non c’è nessuna giustificazione per interdire ai manifestanti tale piazza. Ci troviamo di fronte all’ennesimo atto di arroganza da parte di un Sindaco di Roma che, per evidenti ragioni di cultura politica, non ha ancora capito cosa significhi la parola “democrazia”. Se pensano di liquidare in questa maniera le sacrosante ragioni della protesta politica e sociale che sta Leggi tutto…