Home > Uncategorized > METRO A, BARBERA(PRC-FDS): “NON BASTANO I COMUNICATI STAMPA PER NEGARE DISSERVIZI”

METRO A, BARBERA(PRC-FDS): “NON BASTANO I COMUNICATI STAMPA PER NEGARE DISSERVIZI”

Roma 18 agosto 2012 – “Prendiamo atto delle precisazioni rese note oggi dall’Agenzia della mobilità in riferimento a tutti  i numerosi adempimenti espletati per  il servizio sostitutivo della metro A, tra le stazioni di  Termini e Ottaviano, ma resta il fatto che il problema dei disagi lamentati dall’utenza in merito al sovraffollamento delle navette sostitutive, dei tempi di attesa e di percorrenza, dell’insufficiente climatizzazione di alcuni mezzi impiegati e di  altri disservizi, riportati anche oggi dalla stampa,  siano reali e non il frutto della fantasia dei poveri malcapitati utenti,  costretti in questi giorni ad usufruire, loro malgrado, delle navette sostitutive. Non si mette in discussione la scelta di utilizzare le due settimane centrali di agosto per procedere ai lavori che hanno reso necessaria la temporanea chiusura di alcune stazioni, ma il fatto che non si riesca a garantire agli utenti, romani e turisti, un servizio sostitutivo decente, nonostante i recenti aumenti delle tariffe. Forse sarebbe il caso che gli amministratori e i dirigenti delle società di trasporto pubblico responsabili del servizio, alcuni dei quali percepiscono anche compensi non indifferenti, verificassero di persona le condizioni nelle quali sono costretti a viaggiare gli utenti e gli stessi conducenti, prima di diramare i loro comunicati stampa”.

E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Articoli correlati:

LA REPUBBLICA – Un comando a distanza negli ascensori della metro

Annunci
  1. Silvia Adami
    19 agosto 2012 alle 18:49

    NON SE NE PUO’ PIU’! ROMA E’ PIENA DI TURISTI CHE ATTENDONO ESASPERATI MEZZI FANTASMA SOTTO IL SOLE, VISTO L’ORARIO ESTIVO. INTANTO LA CITTA’ BOCCHEGGIA PER IL CALDO E SI E’ COSTRETTI AD USARE I TAXI (SEMPRE TROPPO CARI), O LA PROPRIA MACCHINA. ANCHE L’INTERRUZIONE DELLA METRO A IN UNO DEI PUNTI TOPICI DELLA CITTA’ POTEVA ESSERE GOVERNATA MEGLIO: UNA VERGOGNA!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: