Home > Uncategorized > ACEA: BARBERA(PRC-FDS), DA NOI ASSISTENZA CONTRO BOLLETTE PAZZE

ACEA: BARBERA(PRC-FDS), DA NOI ASSISTENZA CONTRO BOLLETTE PAZZE

Bollette pazze(AGENPARL) – Roma, 18 dic – “La Federazione della Sinistra del XVII Municipio è pronta a dare assistenza, con i propri legali, a tutti quei cittadini che sono vessati dalle bollette pazze inviate da Acea o che stanno subendo danni a causa dei pesanti disservizi che vengono ormai segnalati dagli utenti e denunciati sugli organi di stampa da alcuni mesi. E’ inaccettabile quanto sta succedendo, anche se tutto ciò non è assolutamente casuale”. Lo afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Fds e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.
“Sono mesi – continua Barbera – che tale situazione va avanti senza che nessuno intervenga per porre rimedio, tanto meno il Campidoglio che continua a dormire, nonostante la disperazione di migliaia di utenti alle prese con file, reclami e ricorsi. Tale disservizi, legati alla mancata lettura reale dei consumi, sarebbero dovuti agli errori del un nuovo software utilizzato per il sistema di tariffazione, costato cifre iperboliche, che avrebbero costretto Acea a ricorrere ai consumi presunti. Uno scandalo che non ha precedenti nella storia dell’azienda e della città. Ci aspettiamo che qualcuno alla fine paghi per questa vergognosa vicenda che dà l’immagine di una città allo sbando”.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: