Home > Uncategorized > NOMADI: BARBERA (PRC-FDS), BELVISO RIFLETTA COME MADRE DEI DANNI PROVOCATI

NOMADI: BARBERA (PRC-FDS), BELVISO RIFLETTA COME MADRE DEI DANNI PROVOCATI

Sveva Belviso in un campo Rom(AGENPARL) – Roma, 09 gen – “Esprimiamo tutto il nostro cordoglio per la morte, avvenuta questa mattina, del bimbo di 5 mesi nel campo nomadi autorizzato di via Candoni nel quartiere della Magliana. Una tragedia che, piaccia o no, chiama in causa l’amministrazione comunale. Non vogliamo speculare sulla morte del povero bambino, ma concordiamo con il Presidente del XV Municipio nel ritenere inaccettabile che quel campo fosse lasciato in condizioni disumane e incivili, addirittura senza energia elettrica che, forse, al di là delle cause della morte, avrebbe comunque potuto essere di aiuto al bimbo e alla sua famiglia. E’ troppo semplice liberarsi dalle proprie responsabilità, come fa l’assessore ai servizi sociali Belviso, con una banale dichiarazione di comodo rilasciata alla stampa. Forse farebbe meglio a riflettere, come madre, prima che come politico, delle sofferenze che stanno arrecando, con le loro politiche, ai bimbi rom della capitale”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Fds e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: