Home > AMBIENTE E TERRITORIO, ROMA CAPITALE E MUNICIPI > ROMA: DANNI PER MALTEMPO? COLPA DELLA CARENTE MANUTENZIONE URBANA

ROMA: DANNI PER MALTEMPO? COLPA DELLA CARENTE MANUTENZIONE URBANA

Allagamenti a RomaRoma, 20 agosto 2013 – Ancora ingenti danni a Roma per il temporale che ha colpito la città, provocando numerosi allagamenti e danni per la caduta di diversi alberi, soprattutto nella zona nord-est della città. Da un po’ tempo, dopo ogni evento meteorologico che si abbatte sulla città, assistiamo a un bilancio da “bollettino di guerra“, anche quando tali eventi sono ampiamente previsti, come il suddetto temporale. Ma cosa succede?

“Dopo cinque di amministrazione Alemanno è sufficiente un semplice temporale estivo per mandare in tilt una città come Roma”, commenta caustico Giovanni Barbera del comitato politico romano del Prc .”Auspichiamo che la nuova amministrazione – continua l’esponente di Rifondazione  – sappia riuscire a mettere mano velocemente a quelle vergognose carenze nella manutenzione urbana che hanno reso la città così fragile anche di fronte a eventi meteorologici che rientrano nella normalità. Anche oggi i romani hanno dovuto fare i conti con gli allagamenti e i danni provocati dagli alberi caduti. Solo nel territorio dell’ex Municipio XVII sono caduti ben dieci alberi, creando disagi alla circolazione e danni materiali alle autovetture in sosta. Tale situazione rischia di peggiorare nei prossimi mesi, con le prime piogge autunnali”.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: