Home > ANTIFASCISMO, Uncategorized > WALTER ROSSI: MANCATA GIUSTIZIA GRAZIE ALLE ‘PROTEZIONI’ DELLO STATO

WALTER ROSSI: MANCATA GIUSTIZIA GRAZIE ALLE ‘PROTEZIONI’ DELLO STATO

corteo per Walter RossiRoma, 30 set – “Questa mattina, davanti al monumento in memoria di Walter Rossi, nell’omonima piazza a Monte Mario, si è svolta la cerimonia istituzionale per ricordare il giovane militante di Lotta Continua che fu ucciso barbaramente 36 anni fa per mano dei neofascisti. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Marino, il presidente della Regione Lazio Zingaretti e altri rappresentanti istituzionali che hanno voluto ribadire, alla presenza del padre e dei vecchi compagni di militanza di Walter, che la memoria è un dovere morale. Condividiamo tale considerazione, purché questa memoria non sia declinata in forma rituale e astratta, come spesso è avvenuto in passato. Non basta ricordare che Walter fu ucciso dai neofascisti, se non si precisa che tale assassinio, come molti altri d’altronde, non ha mai trovato giustizia grazie alle ‘coperture’ e alle ‘protezioni’ da parte dello Stato di cui hanno goduto mandanti ed esecutori”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera esponente romano del Prc. “

Nessuno può negare – continua Barbera – che negli anni Settanta ci fosse una generazione di giovani militanti di sinistra, di cui faceva parte anche Walter, che si batteva per cambiare il mondo e rendere più giusta e libera la nostra società. A questa volontà di cambiamento, i poteri forti e ‘oscuri’ del Paese vollero contrapporre stragi ed omicidi, tramite la strategia della tensione e la manovalanza neofascista. Oggi parteciperemo al corteo in memoria di Walter, che partirà alle 17.30 da piazzale degli Eroi per raggiungere la lapide in viale Medaglie d’Oro, non solo per chiedere, a distanza di tanto tempo, verità e giustizia, ma anche per ribadire che quelle idee di cambiamento per le quali è stato ucciso Walter possono rappresentare ancora oggi un valido punto di riferimento, soprattutto per le giovani generazioni a cui hanno rubato il futuro”.

Articoli correlati:

CONTROLACRISI.org Walter Rossi, appuntamento oggi pomeriggio per ricordarlo

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 14 febbraio 2015 alle 03:58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: