Home > GIUSTIZIA > IMPERIA, PENSIONATO DENUNCIATO PER AVER RUBATO PER FAME

IMPERIA, PENSIONATO DENUNCIATO PER AVER RUBATO PER FAME

Giustizia di classeRoma, 5 nov 2013 – La notizia è emblematica di come si è ridotto il Paese. Ad Imperia è stato denunciato per furto aggravato  un pensionato di 64 anni che aveva rubato rubato mele e noci al supermercato per il modico valore di  4 euro.  Secondo quanto riportato dagli organi di stampa l’anziano avrebbe agito “spinto dalla fame”. Non parliamo di una persona disoccupata o priva di reddito, ma di un pensionato italiano, ridotto alla fame da un Paese che non è più in grado di garantire a una parte della propria popolazione (che cresce ogni giorno di più, come evidenziano diverse indagini statistiche) neanche il minimo necessario per sopravvivere.

Storie di ordinaria follia che rischiano di non fare neanche più notizia.  In un Paese nel quale persone note e stramiliardarie, condannate definitivamente per reati gravissimi, possono continuare a condizionare la vita politica come se nulla fosse, si può rischiare il carcere per avere rubato poche mele e qualche noce, semplicemente per “fame”.  Sarebbe da spendere anche qualche parola  nei confronti della direzione di quel supermercato che per quattro euro non ha esitato a chiamare la polizia per denunciare il pensionato, se il fatto non si commentasse da solo.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: